Il Corpo Consolare di Palermo ha destinato una somma di denaro alla Casa famiglia della Comunità Airone. Con essa, in accordo con i responsabili, sono stati acquistati alcuni oggetti molto desiderati dagli abitanti della casa quali un grande e moderno apparecchio televisivo, una radio, vari elettrodomestici e giochi. Inoltre colori, quaderni e un grande tavolo per venti persone che ha riscosso grande successo ed è stato subito messo in uso. Intorno a esso, infatti, i rappresentanti del Corpo Consolare hanno preso un tè offerto dai ragazzi, che hanno raccontato dei loro progetti e desideri. I consoli sono rimasti impressionati dal grande lavoro che fanno i responsabili della Casa Famiglia e della estrema cordialità e gioia dei ragazzi e sono andati via arricchi tidi una bella esperienza, ripromettendosi di ritornare.

Nelle foto alcuni momenti del pomeriggio passato insieme e una lettera scritta dai ragazzi.