Il Corpo Consolare di Palermo ha dato il benvenuto al nuovo Console Generale della Federazione Russa a Palermo, dr. Vladimir Korotkov, e al Console Generale del Regno del Marocco, dr. Haddou Esaadi, con un cordiale incontro svoltosi martedì 22 novembre al Circolo Ufficiali di Palermo.

I nuovi consoli

Il rappresentante del governo russo, giunto in Sicilia con la moglie direttamente da Mosca, nel corso del suo viaggio verso il capoluogo ha incontrato numerosi rappresentanti degli Enti Locali siciliani, con l’obiettivo da lui stesso espresso di avviare una sinergia tra l’Isola e la sua Patria soprattutto sul piano dei rapporti commerciali. Obiettivo condiviso dal rappresentante del Marocco, che lascia i precedenti incarichi in Emilia Romagna e in Toscana per avviare nuovi rapporti tra lo stato maghrebino e la Sicilia. Il suo primo impegno palermitano, è stata la partecipazione alla tavola rotonda sul tema ‘Il Marocco e la Sicilia, le nuove frontiere dei mercati nell’area euromediterranea” svoltasi lo scorso mercoledì16 novembre nella Sala Rossa di Palazzo dei Normanni.

Benemerenze

Nel corso della serata al Circolo Ufficiali, il Dr. Korotkov ha conferito a Alfredo Barbaro, console onorario di Malta, l’alta onorificenza dell’Ordine Accademico d’Argento, assegnata dal Consiglio Accademico dell’Università moscovita della Gestione Territoriale, per “meriti attinenti alla promozione della cooperazione internazionale nella gestione territoriale”.

Vladimir Korotkov (a destra) e a Alfredo Barbaro
Il Console Generale russo per la Sicilia e la Calabria, Vladimir Korotkov (a destra) conferisce l'onorificenza dell'Ordine Accademico d'Argento a Alfredo Barbaro, Console onorario di Malta