Comunicato Stampa del Ministero dell’Economia, delle Infrastrutture, Marina e Turismo

by

29/06/2015

COMUNICATO STAMPA

MINISTERO DELL’ ECONOMIA, DELLE INFRASTRUTTURE, MARINA E TURISMO INFORMA I CITTADINI A RIGUARDO IL TURISMO ELLENICO
ED I TURISTI CHE SONO O CHE STANNO PROGETTANDO DI VISITARE IL NOSTRO PAESE

Il ministero dell’Economia, delle Infrastrutture, Marina e Turismo informa coloro che si trovano o sono in procinto di visitare la Grecia che le misure che limitano la circolazione del capitale imposto dal governo greco non riguardano quelli che effettuano transazioni o prelievi bancomat utilizzando carte di debito o carte di credito emesse all’estero.
Facciamo presente che il carburante e tutti i prodotti e servizi continuano ad essere regolari e assicurano ai visitatori del Paese lo svolgimento ordinario del quotidiano, nei centri urbani, nelle regioni e sulle isole.
La Grecia continua a garantire un elevato livello di qualità dei servizi offerti ai visitatori, che ne hanno fatto la meta turistica più amata in tutto il mondo.
Il Vice ministro del Turismo Elena Kountoura come membro del governo ellenico afferma che il turismo greco rimane alto nelle preferenze dei nostri visitatori. I nostri turisti che sono già qui e quelli che stanno progettando di venire, non saranno intralciati dai possibili eventi, loro potranno continuare a godersi una splendida vacanza in Grecia, senza nessun problema.

Il Corpo Consolare di Palermo esprime cordoglio per le vittime dell’immane tragedia nel Mediterraneo

by

Il Corpo Consolare di Palermo esprime solidarietà a tutte le Istituzioni locali, Associazioni di volontariato e a quanti sono impegnati nelle operazioni di soccorso nel canale di Sicilia al fine di trarre in salvo quante più vite umane. Si esprime cordoglio per le vittime di questa immane tragedia frutto di una grande disperazione di intere popolazioni che fuggono dai loro paesi per scampare il rischio di torture e uccisioni di massa e che invece di trovare rifugio e libertà vanno inesorabilmente incontro alla morte. Si esprime solidarietà ai superstiti che dopo aver superato il pericoloso viaggio meritano accoglienza, cure, solidarietà e soprattutto asilo.

Nell’attesa che la politica internazionale trovi soluzioni adeguate a questo esodo di massa, le istituzioni locali insieme con la cittadinanza sono impegnati sul fronte della prima difficile accoglienza fronteggiando spesso da sole questa emergenza umanitaria e il Corpo Consolare di Palermo vuole esserne parte sostenendo e partecipando gli aiuti.

Il Consiglio di Decanato

Scarica la Carta di Palermo

Nota del Sindaco Leoluca Orlando per il Corpo Consolare di Palermo

Nota del Sindaco Leoluca Orlando per il Corpo Consolare di Palermo